Chiudi

Treviso, “Le donne di Puccini e non solo”: Gala benefico al Teatro Mario del Monaco

Condivisioni

Il soprano Erika Grimaldi, i mezzosoprani Laura Verrecchia e Diletta Scandiuzzi, il baritono Vittorio Prato e il basso Roberto Scandiuzzi, tra i più acclamati artisti della lirica del momento, saranno protagonisti di un Gala operistico, mercoledì 22 maggio 2024 alle ore 20.15, al Teatro Comunale “Mario del Monaco” di Treviso quale tributo all’Impresa Sociale “i Bambini delle Fate” che si occupa di finanziare iniziative, progetti e percorsi di inclusione sociale a beneficio di famiglie alle prese con problemi di autismo e altre disabilità raccontando “con viso sorridente” il potenziale di bambini e ragazzi e la grande forza delle loro famiglie.

Promotrice di questa iniziativa culturale è l’Associazione Lirica Trevigiana – sostenitrice de “i Bambini delle Fate” – già conosciuta nella Marca Trevigiana per avere realizzato, negli ultimi anni, diversi concerti d’opera al Teatro Comunale di Treviso e che realizzerà questo Gala con il patrocinio del Comune di Treviso, della Provincia di Treviso e della Regione Veneto. La serata al Comunale sarà dedicata ad Anna Maria Bicciato, celebre cantante lirica e maestra di canto e ultima allieva del soprano Toti dal Monte designata quale sua “erede” del repertorio belliniano.

“Quando si dice che fare beneficenza – spiega il direttore artistico Giuseppe Aiello – può cambiare in meglio la vita di una persona, non si fa retorica: al contrario, si allude alle tantissime opportunità che possono essere regalate alle persone che versano in crisi o che sono malate, ma anche a chi effettivamente dona perché fare del bene non può che aumentare il proprio benessere e la propria felicità“.

Accompagnati dalla Venice Chamber Orchestra diretta dal M° Enrico Lombardi con la partecipazione del Coro del Teatro Municipale di Piacenza, Erika Grimaldi, Laura Verrecchia, Diletta Scandiuzzi, Vittorio Prato e Roberto Scandiuzzi si esibiranno in un programma raffinato e impegnativo in ricordo di Giacomo Puccini e del suo rapporto con il mondo femminile: un’occasione per celebrare il centenario della scomparsa del grande compositore. Il programma include inoltre pagine di Vincenzo Bellini, Gaetano Donizetti, Giuseppe Verdi, George Bizet. Presentano la serata Fabio Larovere e Melania Petriello.

L’Associazione Lirica Trevigiana nasce nel 2014 per volontà di un gruppo di amici amanti dell’arte, della città di Treviso e in particolare della musica. Ha svolto fin dalla sua costituzione attività culturali, soprattutto concerti lirici con finalità benefiche coinvolgendo anche interpreti di fama internazionale. L’obiettivo che l’Associazione si propone è promuovere l’arte, la musica e la cultura sensibilizzando anche i giovani e coinvolgendoli nella partecipazione attiva agli eventi. “…… la musica dà un’anima all’universo, le ali al pensiero, uno slancio all’immaginazione, un fascino alla tristezza, un impulso alla gaiezza e la vita a tutte le cose …… ” (Platone)

Ulteriori informazioni: 347-5736783 – giuseppe_aiello@hotmail.com
associazioneliricatrevigiana@net.it

In copertina, dall’alto in senso orario: Erika Grimaldi, Roberto Scandiuzzi,
Diletta Scandiuzzi, Vittorio Prato, Laura Verrecchia

image_print
Connessi all'Opera - Tutti i diritti riservati / Sullo sfondo: National Centre for the Performing Arts, Pechino