Chiudi

Padova, Jan Lisiecki, giovane stella del pianoforte, debutta con OPV diretta da Marc Niemann

Condivisioni

La 58^ Stagione concertistica dell’Orchestra di Padova e del Veneto, intitolata “Peripezie!” e firmata dal direttore artistico e musicale Marco Angius, si prepara al gran finale con la presenza eccezionale di artisti internazionali. Giovedì 9 maggio alle ore 20.45 all’Auditorium Pollini di Padova si terrà il tredicesimo e penultimo appuntamento che vedrà protagonisti Jan Lisiecki, giovane star del pianismo mondiale, per la direzione di Marc Niemann, musicista eclettico e di grande esperienza, già direttore musicale del Teatro Comunale e dell’Orchestra Filarmonica di Bremerhaven. Il concerto a Padova sarà anticipato mercoledì 8 maggio alle ore 21.00 al Teatro Sociale di Rovigo.

Definito dal Boston Globe “un pianista di inusuale raffinatezza e immaginazione”, e dal New York Times “cristallino, lirico e intelligente”, il ventinovenne pianista canadese farà il suo debutto con l’Orchestra di Padova e del Veneto interpretando il Concerto n. 4 di Beethoven. Il programma si completerà con il Divertimento per archi di Béla Bartók e la Sinfonia n. 103 di Haydn, penultima delle Sinfonie londinesi, nota con il sottotitolo “col rullo di timpani” per la presenza del moto percussivo all’inizio e alla fine del primo movimento.

A 29 anni Jan Lisiecki può vantare una carriera che dura da più di un decennio sui palcoscenici più importanti del mondo, dove si esibisce in oltre un centinaio di concerti all’anno, lavorando a stretto contatto con i più eminenti direttori e orchestre del nostro tempo. Al giovane pianista canadese è stato offerto un contratto discografico in esclusiva per Deutsche Grammophon all’età di 15 anni. Da allora, ha registrato 9 album che sono stati premiati con il JUNO Award, ECHO Klassik, Gramophone Critics Choice, Diapason d’Or ed Edison Klassiek. A soli 18 anni Jan Lisiecki è stato il più giovane artista della storia a ricevere un Gramophone “Young Artist” Award, oltre ad un Leonard Bernstein Award dal Festival Musicale dello Schleswig-Holstein.
Nel 2012, Jan Lisiecki è stato nominato Ambasciatore dell’UNICEF in Canada. Nel giugno 2023 ha concluso una stagione come Artist in Residence sia all’Elbphilharmonie di Amburgo sia alla Philharmonie di Colonia. Il suo ultimo programma di recital, con il quale ha concluso la residenza all’Elbphilharmonie, è stato celebrato in oltre 50 città in tutto il mondo. Dopo il debutto con OPV, seguirà quello con i Berliner Philharmoniker e un recital allo Stern Auditorium della Carnegie Hall. Jan Lisiecki si esibirà inoltre alla Goldener Saal del Musikverein di Vienna, con la Sinfonica di Bamberg e Manfred Honeck, mentre nelle prossime due stagioni suonerà il ciclo completo di tutti e cinque i Concerti di Prokofiev.

Direttore d’orchestra estremamente eclettico e di grande esperienza, Marc Niemann è direttore musicale del Teatro Comunale e dell’Orchestra Filarmonica di Bremerhaven. Grazie alla sua attività, nel 2015 il Teatro di Bremerhaven ha ricevuto il Premio del Teatro del Governo Federale, mentre nel 2017 l’Orchestra Filarmonica di Bremerhaven è stata inclusa nel programma del Governo Federale “Exzellente Orchesterlandschaft Deutschland”. È stato nominato “direttore d’orchestra dell’anno” della rivista OPERNWELT nel 2018, e nel 2023 per il premio internazionale OPUS KLASSIK. La sua discografia comprende, oltre all’acclamato ciclo delle Sinfonie di Beethoven e opere contemporanee, la registrazione della Terza e Sesta Sinfonia della compositrice tedesca Emilie Mayer, che ha ricevuto una nomination per l’ICMA Award nel 2022 e per l’OPUS-KLASSIK come “registrazione sinfonica dell’anno” nel 2023. Direttore d’orchestra molto richiesto a livello nazionale e internazionale, nel 2022 Marc Niemann è stato direttore musicale del Festival Cantiere Internazionale d’Arte di Montepulciano.

I biglietti per i concerti saranno acquistabili online su Vivaticket.it (+ dir. prevendita) e presso i punti vendita Vivaticket, presso Gabbia Dischi (+ dir. prevendita) e al botteghino dell’Auditorium Pollini la sera del concerto a partire dalle 19.45.

La prova generale del concerto è prevista giovedì 9 maggio alle ore 10.30 all’Auditorium Pollini di Padova. Biglietto Intero € 10,00; Ridotto € 7,00 (OPV Card, Amici OPV); Ridotto giovani (Under 35, Studenti Conservatorio “Pollini” e UNIPD).

Ulteriori informazioni: www.opvorchestra.it

Photo: Christoph Köstlin

image_print
Connessi all'Opera - Tutti i diritti riservati / Sullo sfondo: National Centre for the Performing Arts, Pechino