Chiudi

Molfetta, dal 4 al 21 luglio la seconda edizione del Capotorti Music Festival

Condivisioni

Da giovedì 4 a domenica 21 luglio 2024 a Molfetta, in Puglia, è in programma la seconda edizione del Capotorti Music Festival, manifestazione che rende omaggio alla figura del compositore molfettese Luigi Capotorti (1767 – 1842), organizzata dall’omonima associazione con la direzione artistica di Nicola Petruzzella.

Il programma di quest’anno prende il via giovedì 4 luglio, alle ore 19 all’Auditorium Mons. Bello, Parrocchia San Pio X, con una Tavola rotonda su Luigi Capotorti e i compositori pugliesi coevi; partecipano musicologi e critici di statura internazionale, con un intervento musicale del soprano Claudia Urru e del pianista Vito della Valle di Pompei. Si tratta di un importante momento di dibattito sull’opera lirica e la stagione del belcanto italiano attraverso la figura di Luigi Capotorti e dei compositori coevi pugliesi, rivisitati nel contesto storico e culturale della Scuola musicale napoletana.

Sabato 13 luglio, alle ore 20.30 nell’Auditorium Madonna della Rosa va in scena il Gala Lirico, evento centrale della seconda edizione del festival, con protagonisti Rosa Angela Alberga, soprano, e Filippo Fontana, baritono, insieme all’’Orchestra e al Coro polifonico “Luigi Capotorti. Sabato 20 luglio, ore 20.30 l’Auditorium Madonna della Rosa, ospita il concerto All’Opera con il quartetto di sassofoni composto da Daniele Chiapperino, Biagio Pugliese, Gaetano Flora e Luigi Lovicario, con un repertorio che spazia dall’antico al moderno, da Rossini a Bernstein, con un omaggio a Puccini. Infine, domenica 21 luglio, alle ore 20.30 all’Auditorium Madonna della Rosa, è la volta di Virtuosismo per clarinetto e archi con il quintetto composto da Domenico Masiello, Eliana de Candia, Antonella Altamura, Anila Roshi e Salvatore Pirolo che eseguiranno alcuni capolavori della letteratura cameristica di W. A. Mozart con un omaggio a Luigi Capotorti. Il Festival si chiuderà poi a novembre con la presentazione della nuova Edizione Critica del “Jam cessa crudelis” di Luigi Capotorti, mottetto per quartetto d’archi e voce di tenore, pubblicazione che rappresenta una ulteriore pietra miliare nel percorso di ricerca e conoscenza della produzione del compositore pugliese.

Il Festival è organizzato dall’Associazione “Luigi Capotorti”, che dal 1991 si occupa di valorizzare le individualità artistiche e culturali presenti nel territorio, e dal Coro Polifonico “Luigi Capotorti” che nel corso degli anni ha approfondito lo studio e l’esecuzione di opere inedite del maestro molfettese. È già attiva la campagna abbonamenti e la prevendita dei biglietti sul sito Vivaticket e presso L’Associazione “Luigi Capotorti” (via Campanella 26/A) e presso la segreteria organizzativa del festival in via Manin 2, aperta dal martedì al venerdì.

Ulteriori informazioni: 080 3348225 348 491829 / 380 6478753
info.capotortimusicfestival@gmail.com –  www.capotortimusicfestival.it

In copertina, il Coro Polifonico Luigi Capotorti

image_print
Connessi all'Opera - Tutti i diritti riservati / Sullo sfondo: National Centre for the Performing Arts, Pechino