Chiudi

La lirica su Rai5 dall’8 al 12 aprile: all’Opera con Braunschweig, Chéreau e Kokkos

Condivisioni

Rai Cultura dedica lo spazio in onda alle ore 10.00 su Rai5 dall’8 al 12 aprile ai registi Stéphane Braunschweig, Patrice Chéreau e Yannis Kokkos. Lunedì 8 aprile va in onda, dal Teatro alla Scala, Don Carlo di Verdi nell’edizione che ha inaugurato la stagione 2008/09 con la regia di Braunschweig. Sul podio è impegnato Daniele Gatti, protagonisti sul palco Stuart Neill, Fiorenza Cedolins, Dolora Zajick, Dalibor Jenis, Ferruccio Furlanetto e Anatolij Kotscherga. Martedì 9 aprile si prosegue dalla Scala con Tristan und Isolde di Wagner nella messinscena di Chéreau. Direttore d’orchestra Daniel Barenboim; tra gli interpreti, Ian Storey e Waltraud Meier.

Da mercoledì 10 aprile Rai5 propone quindi tre mattinate come omaggio a Yannis Kokkos, in occasione dell’80° compleanno del regista. Si comincia con Il crepuscolo degli dèi di Wagner, sempre dalla Scala, nell’edizione diretta da Riccardo Muti che ha aperto la stagione 1998/99. Nel cast Wolfgang Schmidt, Jane Eaglen, Waltraud Meier, Kurt Rydl, Emily Magee. Giovedì 11 aprile l’omaggio prosegue con L’olandese volante di Wagner, dal Teatro Comunale di Bologna, sotto la guida musicale di Stefan Anton Reck; cantano Mark S. Doss, Anna Gabler, Mika Kares, Marcel Reijans. Venerdì 12 aprile conclude l’omaggio, dal Teatro degli Arcimboldi, Iphigénie en Aulide di Gluck, nell’edizione inaugurale della stagione scaligera 2002/03 con la direzione musicale di Riccardo Muti. Tra gli interpreti Christopher Robertson, Daniela Barcellona, Violeta Urmana.

In copertina, un’immagine del Don Carlo scaligero con la regia di Braunschweig
Photo: Marco Brescia

image_print
Connessi all'Opera - Tutti i diritti riservati / Sullo sfondo: National Centre for the Performing Arts, Pechino