Chiudi

La lirica su Rai5 dal 17 al 21 giugno: omaggio al regista Damiano Michieletto

Condivisioni

È il regista Damiano Michieletto il protagonista dello spazio dedicato all’opera, in onda da lunedì 17 a venerdì 21 giugno alle ore 10.00 su Rai5. Si comincia dal Teatro dell’Opera di Roma con la più celebre delle operette: La vedova allegra di Lehár, nell’allestimento firmato da Michieletto con le scene di Paolo Fantin, i costumi di Carla Teti e la direzione di Constantin Trinks, di cui “Prima della prima”, in onda a seguire, svela i segreti attraverso le parole del regista e del direttore d’orchestra.

Martedì 18 si prosegue, sempre dall’Opera di Roma, con il capolavoro di Hector Berlioz La damnation de Faust, spettacolo che si è aggiudicato il Premio Abbiati. Sul podio Daniele Gatti, fra gli interpreti Alex Esposito e Veronica Simeoni. Segue “Prima della prima” che va dietro le quinte del Massimo di Palermo per The Greek Passion, capolavoro di Bohuslav Martinů ispirato alla novella Cristo di nuovo in croce di Kazantzakis. Direttore Asher Fisch. Mercoledì 19 va in onda, ancora dall’Opera di Roma, Il viaggio a Reims di Rossini con Stefano Montanari sul podio. Nel cast, fra gli altri, Cecilia Molinari, Valentina Varriale, Filippo Adami, Adrian Sâmpetrean, Nicola Ulivieri.

Giovedì 20 va scena, dal palcoscenico appositamente ideato per il vasto spazio del Circo Massimo, il Rigoletto di Verdi diretto da Daniele Gatti. Protagonisti sul palco: Roberto Frontali, Rosa Feola, Iván Ayón Rivas, Martina Belli e Riccardo Zanellato. A seguire, “Prima della prima” racconta il dietro le quinte dell’opera. Venerdì 21 conclude la settimana, dal Teatro Regio di Torino, Madama Butterfly di Puccini con Pinchas Steinberg sul podio, raccontata anche da “Prima della prima”.

image_print
Connessi all'Opera - Tutti i diritti riservati / Sullo sfondo: National Centre for the Performing Arts, Pechino