Chiudi

La lirica su Rai5 dal 15 al 19 gennaio: una settimana con le regie di Mario Martone

Condivisioni

Rai Cultura dedica lo spazio in onda alle ore 10.00 su Rai5 da lunedì 15 a mercoledì 17 gennaio e venerdì 19 gennaio alle regie teatrali di Mario Martone. La mattina di giovedì 18 gennaio è, invece, dedicata al regista Sandro Bolchi nel centesimo anniversario della nascita.

Lunedì 15 gennaio va in onda, dal Teatro dell’Opera di Roma The Bassarids, magistrale riscrittura delle Baccanti di Euripide. L’opera, considerata il capolavoro di Hans Werner Henze, ha conseguito il premio Abbiati come miglior spettacolo della stagione 2015. Sul podio, Stefan Soltesz. Martedì 16 gennaio è la volta di Cavalleria rusticana di Mascagni dal Teatro alla Scala, sempre con la regia di Martone e la direzione musicale di Daniel Harding. Fra gli interpreti, Salvatore Licitra, Luciana D’Intino e Claudio Sgura. A seguire “Prima della Prima” va dietro le quinte delle Terme di Caracalla di Roma dove nella Palestra Orientale il Teatro dell’Opera presenta Orazi e Curiazi e Il combattimento di Tancredi e Clorinda di Giorgio Battistelli. Direzione di Erasmo Gaudiomonte. Mercoledì 17 gennaio va in onda, dal Teatro alla Scala, Pagliacci di Leoncavallo, con la direzione musicale di Daniel Harding. Nel cast José Cura, Oksana Dyka, Ambrogio Maestri, Ernesto Panariello, Mario Cassi. A seguire “Prima della Prima” racconta Le nozze di Figaro per la regia di Martone con l’Orchestra ed il Coro del Teatro San Carlo di Napoli diretti da Jeffrey Tate.

Giovedì 18 gennaio si prosegue con l’omaggio a Sandro Bolchi con la storica edizione dell’opera Faust a Manhattan di Mario Nascimbene, uno dei migliori autori di colonne sonore del cinema italiano del ‘900. Presentata nel 1964 al Premio Italia, fu registrata nel 1965 per la tv, diretta da Franco Ferrara con la regia di Sandro Bolchi.
Venerdì 19 gennaio l’omaggio a Martone si conclude con Rigoletto dal Teatro alla Scala”. La direzione musicale è affidata a Michele Gamba. Protagonisti sul palco Amartüvshin Enkhbat, nel ruolo del titolo, Piero Pretti, Nadine Sierra, Gianluca Buratto, Marina Viotti, Fabrizio Beggi.

In copertina, Mario Martone
Photo: Brescia e Amisano

image_print
Connessi all'Opera - Tutti i diritti riservati / Sullo sfondo: National Centre for the Performing Arts, Pechino