Chiudi

Aperte le iscrizioni alla settima edizione del Concorso lirico internazionale G. B. Rubini

Condivisioni

Settima edizione per il Concorso lirico internazionale Giovanni Battista Rubini, promosso dal Comune di Romano di Lombardia e dalla Fondazione OO. PP. Riunite “G.B. Rubini”, con il coordinamento di Cieli Vibranti, per la direzione di Fabio Larovere. Diecimila euro il montepremi complessivo, che sarà assegnato dalla giuria presieduta da Cristina Ferrari, sovrintendente dei Teatri di Piacenza, e costituita da Fabio Armiliato, tenore; Emanuele Beschi, già direttore del Conservatorio “Donizetti” di Bergamo; Alberto Mattioli, critico musicale de La Stampa; Roberta Pedrotti, critico musicale de L’ape musicale; Antonio Smaldone, pianista, critico musicale, Ceo Bloom Music Solutions; Annalisa Stroppa, mezzosoprano.

Il concorso è aperto a cantanti lirici italiani e stranieri di età inferiore ai 35 anni e si articola in due fasi: una fase preliminare, durante la quale i partecipanti devono inviare tre video, e la finale in presenza, riservata a un massimo di dieci partecipanti, in programma il giorno sabato 18 maggio nel pomeriggio presso il teatro della Fondazione Rubini a Romano di Lombardia.

Finalità del Concorso è portare all’attenzione del mondo della lirica giovani voci, con particolare riguardo per il repertorio belcantistico. Il Concorso è infatti intitolato al sommo tenore Giovan Battista Rubini, il più illustre cittadino di Romano di Lombardia, nonché il vero archetipo del tenore nell’Ottocento. Come noto, Rubini creò di fatto il mito dell’eroe romantico in musica, soprattutto dopo lo strepitoso successo quale protagonista de Il pirata di Vincenzo Bellini, al Teatro alla Scala nel 1827. La sua esaltante carriera artistica fu ricca di straordinari riconoscimenti, anche economici, che Rubini, grande anche nell’animo, volle condividere con i meno fortunati. Alla sua morte, la moglie Adelaide Comelli continuò l’opera di beneficenza iniziata dal marito a favore della comunità di Romano, istituendo una serie di enti unificati nella Fondazione Opere Pie Riunite G.B. Rubini.

Alta la qualità delle precedenti edizioni del Concorso, che hanno lanciato nel panorama lirico internazionale giovani cantanti che in questi anni hanno calcato le scene di diversi teatri italiani, fino a quello della Scala. Le iscrizioni sono aperte fino al 14 aprile 2024, giorno del compleanno di Giovanni Battista Rubini.
Il regolamento del concorso e i moduli di iscrizione sono disponibili sul sito www.rubinifestival.eu.

Ulteriori informazioni: rubini@rubinifestival.eu

In copertina, un’immagine di Palazzo Rubini a Romano di Lombardia
e un ritratto di Giovanni Battista Rubini

image_print
Connessi all'Opera - Tutti i diritti riservati / Sullo sfondo: National Centre for the Performing Arts, Pechino