L’Opera Nazionale Greca celebra Maria Callas con “Medea”. Protagonista Anna Pirozzi

Anna Pirozzi sarà da questa sera, 25 aprile, fino al 9 maggio, la protagonista della Medea di Luigi Cherubini in scena alla Greek National Opera di Atene nell’allestimento con regia e scene di David McVicar, culmine delle celebrazioni dell’anno dedicato a Maria Callas.

Si tratta di una importante coproduzione internazionale della GNO con tre teatri d’opera nordamericani: il Metropolitan di New York, la Canadian Opera Company e la Lyric Opera di Chicago. Nei ruoli principali, al fianco di Pirozzi, cantano Yanni Yannissis nei panni di Creonte, Giorgio Berrugi in quelli di Giasone, mentre Vassiliki Karayanni sarà Glauce e Nefeli Kotseli Neris. Sul podio dell’Orchestra della Greek National Opera, Philippe Auguin.

Il direttore artistico Giorgos Koumendakis ha sottolineato che “Medea è una scelta ponderata: un’opera fortemente legata alla Grecia non solo perché si basa sull’antica tragedia di Euripide, ma anche perché l’interpretazione data da Maria Callas nella produzione GNO a Epidauro nel 1961 è considerata un punto di riferimento epocale nella cultura greca contemporanea. E non a caso abbiamo scelto di presentare questo capolavoro nel 2023, anno in cui celebriamo il centenario di Maria Callas, la più grande cantante lirica di tutti i tempi”.

Ulteriori informazioni: www.nationalopera.gr