Chiudi

La lirica su Rai5 dal 18 al 22 dicembre: omaggio a Giacomo Puccini

Condivisioni

Per celebrare il centesimo anniversario della morte di Giacomo Puccini, Rai Cultura propone 12 mesi di appuntamenti per ripercorrere la storia, il genio, la musica del grande compositore italiano. Si comincia con lo spazio in onda da lunedì 18 a venerdì 22 dicembre alle ore 10.00 su Rai 5 che parte dalla storica registrazione del 1956 di Tosca diretta da Antonino Votto, con Renata Heredia Capnist nel ruolo del titolo, Franco Corelli come Cavaradossi, Carlo Tagliabue, Antonio Sacchetti, Vito De Taranto. A seguire, la puntata di “Prima della Prima” dedicata a Turandot, nella forma senza il finale di Alfano, andata in scena al teatro dell’Opera di Roma. Martedì 19 dicembre va in onda la Turandot nell’edizione andata in scena nel 2001 alla Scala con la direzione musicale di Georges Prêtre. Nel cast, Turandot è Alessandra Marc, Calaf è Nicola Martinucci. Regia e creazione artistica di scene e costumi di Keita Asari.

Mercoledì 20 dicembre, ancora dal Teatro alla Scala, è la volta del Trittico messo in scena da Luca Ronconi nel 2008 e diretto da Riccardo Chailly; fra gli interpreti, Juan Pons, Barbara Frittoli, Leo Nucci, Vittorio Grigolo, Paoletta Marrocu. Giovedì 21 dicembre si prosegue con la storica edizione della Fanciulla del West con la direzione di Alfredo Simonetto e la regia di Mario Lanfranchi. A seguire la puntata di “Prima della Prima” dedicata a La bohème dal Teatro Petruzzelli nell’allestimento del regista Hugo De Ana. Conclude la settimana, venerdì 22 dicembre, dal Teatro alla Scala, Madama Butterfly”, nell’allestimento firmato da Alvis Hermanis per l’inaugurazione della stagione 2015. Protagonisti Maria Josè Siri nel ruolo del titolo, Bryan Hymel in quello di Pinkerton, Carlos Alvarez come Sharpless e Annalisa Stroppa nei panni di Suzuki.

image_print
Connessi all'Opera - Tutti i diritti riservati / Sullo sfondo: National Centre for the Performing Arts, Pechino