Lisette Oropesa debutta al San Carlo di Napoli nei Puritani di Bellini

I puritani di Vincenzo Bellini, capolavoro assoluto del belcanto, è il primo titolo in cartellone al Teatro di San Carlo dopo la pausa estiva, mercoledì 7 settembre alle ore 20. Melodramma serio in tre parti su libretto di Carlo Pepoli, tratto dal dramma storico Têtesrondes et Cavaliers di Jacques-Arsène-François-Polycarpe d’Ancelot e Boniface-Xavier Saintine, l’opera torna al San Carlo dopo 34 anni di assenza per quattro recite, fino al 10 settembre. Per l’occasione, alla guida di Orchestra e Coro del Massimo napoletano, ci sarà Giacomo Sagripanti.

I puritani segnano il debutto al San Carlo di Lisette Oropesa, stella indiscussa del repertorio belcantistico per la prima volta impegnata nel ruolo di Elvira, mentre a Xavier Anduaga è affidato il ruolo di Arturo Talbo. Davide Luciano sarà Sir Riccardo Forth e Gianluca Buratto Sir Giorgio. Il ruolo di Enrichetta di Francia sarà ricoperto da Chiara Tirotta, mentre Nicolò Donini e Saverio Fiore interpreteranno rispettivamente Lord Gualtiero Valton e Sir Bruno Roberton. Maestro del coro, José Luis Basso.
Lo spettacolo è in forma di concerto.

Ulteriori informazioni: www.teatrosancarlo.it