Chiudi

Madrid, Riccardo Frizza vince il Premio Ópera XXI come miglior direttore

Condivisioni

Riccardo Frizza, direttore musicale del festival Donizetti Opera di Bergamo, ha vinto la terza edizione del Premio Ópera XXI, tenutasi ieri 2 giugno al Teatro de la Zarzuela di Madrid. Alla presentazione hanno partecipato il presidente di Ópera XXI e direttore del festival Peralada, Oriol Aguilà; il segretario dell’Ópera XXI e direttore generale del Palau de les Arts de Valencia, José Monforte; il direttore del Teatro de la Zarzuela, Daniel Bianco.

Il Premio, assegnato per la direzione della Lucia di Lammermoor del 2019 all’ABAO Bilbao Opera, ha questa dettagliata motivazione: “Direttore musicale del Donizetti Opera Festival di Bergamo dal 2017, Riccardo Frizza dirige regolarmente in teatri, istituzioni musicali e nei festival più importanti del panorama internazionale ed è salito sul podio di molte delle principali orchestre del mondo. La sua presenza è abituale anche nelle sale da concerto e nei festival del nostro Paese, dove nel 2021 ha diretto Les Contes d’Hoffmann al Gran Teatre del Liceu e il concerto Le Tre Regine con le scene finali della trilogia Tudor di Donizetti (Anna Bolena, Maria Stuarda e Roberto Devereux) con il soprano Sondra Radvanovsky. A settembre tornerà al Teatro Real inaugurando la sua stagione con La Cenerentola. È specializzato nel repertorio italiano di compositori come Donizetti, Bellini, Rossini, Verdi e Puccini”.

Gli altri premiati sono i cantanti Carlos Álvarez e Xabier Anduaga, il regista Robert Carsen, il Gran Teatre del Liceu per la Turandot e il Teatro de la Zarzuela per il progetto artistico ed educativo Zarza. È stato assegnato anche il premio Best Digital Initiative, ex aequo alla piattaforma MyOperaPlayer del Teatro Real e al Peralada Livestream Festival. I premi verranno consegnati nel corso di un gala, l’11 settembre al Teatro de la Zarzuela.

image_print
Connessi all'Opera - Tutti i diritti riservati / Sullo sfondo: National Centre for the Performing Arts, Pechino