Chiudi

Boom di ascolti per il Concerto della Fenice. Il prossimo anno dirige Luisi

Condivisioni

Il Concerto di Capodanno 2020-21 della Fenice in diretta su Rai1 ha raggiunto il 24.1 % di share e 4.353.000 spettatori, confermandosi lo spettacolo di musica classica più seguito della televisione italiana. Il successo è stato netto anche sul web e sui social network. Nella tarda mattinata di ieri, sono stati numerosissimi gli utenti del sito (1200 visite contemporanee) e i follower di Twitter: grazie al live twitting, l’hashtag ufficiale dell’evento #capodannofenice si è posizionato nella trending topic Italia con 4 mila tweet generati dai nostri follower e con 2 milioni di visualizzazioni. Instagram ha registrato un engagement del 4 % con circa 10 mila like ai post di lancio e 10.000 visualizzazioni delle storie comprese quelle inviate da casa dai follower della Fenice poi ricondivise sul profilo ufficiale del Teatro. Anche sulla pagina Facebook il riscontro è stato forte con 900 condivisioni dei post di lancio a cominciare dalla conferenza stampa di presentazione del concerto e 24 mila visualizzazioni dei video.

I dati non fanno dunque che confermare l’importanza e la grande popolarità del programma realizzato dalla Fenice e da Rai Cultura, i cui protagonisti sono stati il direttore Daniel Harding alla guida dell’Orchestra e Coro del Teatro La Fenice, il maestro del Coro Claudio Marino Moretti, il soprano Rosa Feola e il tenore Xavier Anduaga.

«La musica quest’anno non si è fermata – queste le parole di Fortunato Ortombina, sovrintendente e direttore artistico della Fondazione Teatro La Fenice –, questo è ciò che conta in un momento così particolare della nostra storia come quello che stiamo vivendo, segnato profondamente dall’emergenza sanitaria. Se siamo riusciti in questa sfida, lo dobbiamo alla preziosissima collaborazione con Rai Cultura, cui va il nostro sincero ringraziamento per averci dato la possibilità di mantenere viva la tradizione del Concerto di Capodanno in Fenice e di continuare a far giungere la nostra musica nelle case di tutti italiani che hanno nel cuore questo appuntamento. Ma lo dobbiamo anche a tutti i lavoratori della Fenice che hanno reso possibile questo evento in diretta: artisti, impiegati e amministrativi, tecnici, le maestranze tutte».

La replica della seconda parte del concerto, trasmessa da Rai1, è andata in onda ieri, venerdì 1 gennaio, su Rai5 alle ore 18.15, mentre il concerto integrale, comprensivo dell’esecuzione della Quarta Sinfonia di Ludwig van Beethoven, è stato trasmesso ieri sera alle 20.30 su Rai Radio3 e sarà riproposto in differita giovedì 11 febbraio 2020 alle ore 20.30 su Rai5.

Il Concerto di Capodanno 2020-2021 è stato coprodotto dalla Fondazione Teatro La Fenice di Venezia e da Rai Cultura, in collaborazione con Regione del Veneto, Arte e wdr. Main partner Intesa Sanpaolo.

Confidando nel prossimo ripristino della normale attività teatrale e musicale grazie alla distribuzione generalizzata del vaccino anti-Covid, la Fenice annuncia i Concerti di Capodanno 2021-2022 che andranno in scena in tre repliche, il 30 e 31 dicembre 2021 e l’1 gennaio 2022: a dirigere la diciannovesima edizione del prestigioso evento veneziano sarà Fabio Luisi. I biglietti saranno regolarmente in vendita a partire dal 15 gennaio 2021. Per informazioni, www.teatrolafenice.it

Photo credit: Michele Crosera

image_print
Connessi all'Opera - Tutti i diritti riservati / Sullo sfondo: National Centre for the Performing Arts, Pechino