1

Alla Staatsoper di Vienna va in scena Macbeth con Salsi, Netrebko e Tagliavini

Un viaggio oscuro e affascinante che tocca in profondità la psiche umana: il Macbeth di Giuseppe Verdi, l’ultima delle dieci nuove produzioni della Wiener Staatsoper di questa stagione, andrà in scena giovedì 10 giugno 2021. Il cast vocale è di prim’ordine e vede impegnati Luca Salsi nel ruolo del protagonista, Anna Netrebko come Lady Macbeth, Roberto Tagliavini come Banco e Freddie De Tommaso come Macduff.

Il regista Barrie Kosky torna con questa produzione all’Opera di Stato di Vienna e dalla prossima stagione metterà in scena il ciclo Mozart-Da Ponte, a partire dal Don Giovanni. Come per le prossime produzioni di Mozart, il direttore musicale del Macbeth è  Philippe Jordan: “In effetti – spiega Jordan – Macbeth è forse l’opera teatrale più misteriosa di Verdi, il che non significa che la partitura sia di conseguenza monocromatica. Al contrario: è estremamente differenziata e varia nei colori, ma nell’ambito di uno spettro oscuro”.

La sera della prima, il 10 giugno, Macbeth sarà ascoltato non solo in teatro, ma dalle 18.30 anche in una forma speciale e innovativa: una installazione sonora intorno alla Staatsoper sarà una proiezione dell’azione sul palco verso l’esterno, regalando ai passanti un’esperienza acustica dal vivo.

Radio Ö1 trasmetterà la registrazione della prima il 12 giugno, dalle 1930, a questo link: https://oe1.orf.at/

Photo credit: Wiener Staatsoper / Michael Pöhn