Su Rai5, l’Otello della Scala diretto da Muti con Domingo, Frittoli e Nucci

Lunedì 4 maggio (ore 10) Rai 5 trasmette l’Otello di Verdi nell’edizione che ha inaugurato la Stagione del Teatro alla Scala il 7 dicembre 2001, in chiusura delle celebrazioni verdiane nel centenario della morte del compositore. Riccardo Muti, in una lettura essenziale e penetrante che evidenzia nel dramma la fusione di parola e musica, dirige un cast di fuoriclasse: Plácido Domingo – in uno dei suoi cavalli di battaglia, ruolo interpretato oltre 200 volte e già alla Scala in apertura di Stagione nel 1976 con Kleiber -, Leo Nucci che cesella con grande acume il personaggio perverso e malvagio di Jago, e Barbara Frittoli intensa e struggente Desdemona.
La regia è firmata dall’inglese Graham Vick, che aveva già collaborato con Muti per un’altra inaugurazione verdiana di successo, il Macbeth del 1997. Ad ambientare il dramma shakespeariano, le scene monumentali di Ezio Frigerio arricchite dai costumi disegnati da Franca Squarciapino.