Su Rai5, il Falstaff secondo Mehta e Ronconi. Protagonista Ruggero Raimondi

È il grande basso-baritono Ruggero Raimondi il protagonista del Falstaff di Giuseppe Verdi che Rai Cultura trasmette su Rai5 (canale 23) mercoledì 17 giugno alle 21.15. Registrato nel 2006 al Teatro Comunale di Firenze per il Maggio Musicale Fiorentino, lo spettacolo è diretto da Zubin Mehta, che governa la complessa partitura verdiana con una particolare attenzione ai timbri e ai colori. La regia di Luca Ronconi propone una scenografia molto shakespeariana – firmata da Margherita Palli – divisa in due livelli comunicanti tra loro attraverso una scala fatta di botti, e costumi – di Carlo Maria Diappi – che rievocano l’Inghilterra elisabettiana. Accanto a Raimondi, che con il suo carisma dà vita un Falstaff a tratti vitale e a tratti profondamente malinconico, sono impegnati Barbara Frittoli come Alice, Manuel Lanza come Ford, Daniil Shtoda e Mariola Cantarero nei panni dei due giovani innamorati Fenton e Nannetta, Bernardette Manca di Nissa nella parte di Quickly e Laura Polverelli in quella di Meg. La regia televisiva è curata da Paola Longobardo.