Chiudi

Rai5: l’elefante di Vick per Le nozze di Figaro all’Opera di Roma

Condivisioni

Fa riferimento al detto inglese “an elephant in the room”, un elefante nella stanza, con il quale ci si riferisce all’avere un problema, il grosso elefante che occupa la scena delle Nozze di Figaro messe in scena da Graham Vick all’Opera di Roma nell’ottobre 2018, che Rai Cultura trasmette su Rai5 mercoledì 3 giugno alle 21.15. E oltre all’elefante ci sono anche diversi scheletri, ben nascosti negli armadi, a simboleggiare tutto ciò che i protagonisti sanno ma non vogliono vedere.

Sul podio è impegnato Stefano Montanari, che suona anche il fortepiano nei recitativi. Il Conte di Almaviva è Andrey Zhilikhovsky, la Contessa Federica LombardiElena Sancho Pereg interpreta Susanna, Vito Priante Figaro, mentre Cherubino ha la voce di Miriam Albano. Completano il cast Daniela Cappiello come Barbarina, Patrizia Biccirècome Marcellina, Emanuele Cordaro nei panni Don Bartolo, Andrea Giovannini in quelli di Don Basilio, Graziano Dallavalle come Antonio e Murat Can Güvem come Don Curzio.

Le scene e i costumi sono di Samal Blak, i movimenti coreografici di Ron Howell e le luci di Giuseppe Di Iorio. Maestro del Coro Roberto Gabbiani. La regia televisiva è curata da Barbara Napolitano.

Photo credit Yasuko Kageyama

image_print
Connessi all'Opera - Tutti i diritti riservati / Sullo sfondo: National Centre for the Performing Arts, Pechino