Chiudi

Omaggio a Mirella Freni: prosegue con successo il progetto online dedicato al grande soprano

Condivisioni

Il progetto online “Omaggio a Mirella Freni da un’idea di Valentina Escobar e Micaela Magiera”, dedicato al celebre soprano entrato nella storia dello spettacolo e amato in tutto il mondo, continua con successo e alcune novità. Ideato lo scorso maggio dalla figlia e scrittrice Micaela Magiera e da Valentina Escobar, regista e coreografa legata a entrambe da un profondo affetto iniziato durante una lunga tournée in Giappone nel 1993, è un affascinante viaggio poetico e musicale nel mondo di Mirella Freni e come tale pieno di musica, emozioni, affetti, sorrisi, successi, amore per la vita e il teatro, tra passato, presente e futuro. L’obiettivo infatti non è rimanere ancorati al passato ignorando il presente e il futuro, ma, al contrario, ricordare Mirella Freni nel modo più sereno e vitale possibile e di farla conoscere anche alle nuove generazioni.

Per partecipare basta chiedere di iscriversi al gruppo facebook chiamato come il progetto, “Omaggio a Mirella Freni da un’idea di Valentina Escobar e Micaela Magiera”, dove vengono pubblicati video, fotografie inedite dalla collezione personale della stessa Micaela Magiera, altre – quelle degli spettacoli al Gran Teatre del Liceu di Barcellona – scattate dall’artista Antoni Bofill e altre ancora concesse in esclusiva dal Teatro Regio di Torino per celebrare la lunga e meravigliosa carriera operistica e concertistica della grande cantante modenese, “sorella di latte e d’arte” di Luciano Pavarotti, lodata da illustri direttori d’orchestra come Karajan, Kleiber (che l’ha definita “un miracolo di voce, di carattere, di dolcezza e umanità…una primadonna vera senza artifici”), Ozawa, Levine, Abbado, Oren, Muti, oltre a Leone Magiera, solo per citarne alcuni, da colleghi, musicisti, registi, operatori teatrali, esperti, ma anche dal pubblico italiano e internazionale, per ricordare il suo vasto repertorio, ascoltando la sua splendida voce e ammirare la sua preziosa, magistrale presenza scenica, le sue doti di interprete che non solo cantava, ma entrava nell’anima di tutti i suoi personaggi e li rendeva vivi.

In questi giorni anche il Teatro alla Scala di Milano ha deciso di aiutare Micaela Magiera e Valentina Escobar a ricordare Mirella Freni, dando loro la possibilità di pubblicare in esclusiva nel gruppo del progetto a lei dedicato, fotografie del proprio archivio tratte dagli spettacoli e dalle prove con la grande artista grazie alle quali racconteranno la sua lunga e bellissima storia in questo teatro a lei caro e che le ha dato tante soddisfazioni.

Link del gruppo ufficiale , autorizzato e sicuro per chiedere di iscriversi al progetto: https://www.facebook.com/groups/4329663287051147/

image_print
Connessi all'Opera - Tutti i diritti riservati / Sullo sfondo: National Centre for the Performing Arts, Pechino