1

Londra, giù il sipario anche alla Royal Opera House

Giù il sipario anche a Londra. La Royal Opera House sospende la programmazione come misura precauzionale per impedire la diffusione del Coronavirus. Una decisione che fa seguito al cambio di rotta del governo del Regno Unito nella battaglia contro il Covid 19. Oggi, il premier Boris Johnson ha infatti dato indicazioni all’apparenza lontane da quella che sembrava la sua linea politica fino a qualche giorno fa. Non è stato comunicato, al momento, fino a quando il teatro resterà chiuso al pubblico.

“La sicurezza e la protezione del personale, del pubblico e degli artisti della Royal Opera House – si legge sul sito del teatro – sono di fondamentale importanza e prendiamo molto seriamente questa responsabilità. Alla luce della pandemia da Covid-19, abbiamo deciso di chiudere l’edificio al pubblico e cancellare tutte le esibizioni a Covent Garden con effetto immediato…Lavoreremo secondo le linee guida del governo per garantire la sicurezza e la salute del nostro personale e degli artisti in questo momento difficile”.