Chiudi

Prima della Scala: il 7 dicembre è social

Condivisioni

Da diversi anni l’hashtag #primascala si posiziona tra i top trend twitter della giornata del 7 dicembre. Alla vigilia della prima di Tosca il Teatro alla Scala ha intensificato l’attività sui social media, anche in collaborazione con la Rai e potendo contare sulla disponibilità degli artisti.

In occasione dell’Anteprima Under30, la protagonista Anna Netrebko ha realizzato un instagram take over (ovvero ha gestito in prima persona l’account instagram del Teatro) realizzando una serie di storie che la vedevano provare in camerino con il regista Davide Livermore e cantare in backstage durante la scena della cantata all’inizio del secondo atto, totalizzando oltre 20.000 visualizzazioni. Il web department scaligero ha realizzato inoltre interviste agli spettatori Under30, mentre il live degli applausi ha raggiunto oltre 23.000 persone su Facebook.

Il 7 dicembre su Facebook saranno diffuse tra l’altro le immagini della salita dei ponti nella scena della tortura di Cavaradossi (II atto) e del cambio scena con interviste in backstage durante il secondo intervallo per terminare con gli applausi dal backstage.
Su Twitter sarà realizzata una diretta bilingue dell’opera con foto di scena e una diretta del dietro le quinte. Sono previsti circa 50 tweet.
La diretta della Serata su Instagram prevede circa 70 stories in cui racconteremo quello che succede dietro le quinte ma anche nei foyer, nei camerini, e nel corso della proiezione dell’Ottagono in Galleria nell’ambito di Prima Diffusa.

L’attività social sulla prima è iniziata a partire da metà novembre con la condivisione su tutti i canali (Facebook, Twitter, Instagram e anche YouTube per i video) di post con diversi contenuti: il countdown verso la prima, immagini e video di making of dello spettacolo ma anche post “storici” con immagini e locandine del passato scaligero con i diversi interpreti che hanno calcato il nostro palcoscenico. Molti di questi contenuti sono stati realizzati in contatto con Rai Cultura con diverse uscite in cross-posting.

Photo credit: Brescia e Amisano / Teatro alla Scala

image_print
Connessi all'Opera - Tutti i diritti riservati / Sullo sfondo: National Centre for the Performing Arts, Pechino