Chiudi

Addio a Mariss Jansons: il grande direttore si è spento a San Pietroburgo

Condivisioni

All’età di 76 anni, Mariss Jansons si è spento ieri, 30 novembre, nella sua casa di San Pietroburgo. Il grande direttore lettone soffriva di scompensi cardiaci che lo avevano costretto a limitare le sue apparizioni nel corso dell’ultimo anno. Nell’ottobre 2019, dopo una pausa di sei mesi, Jansons era tornato sul podio con la Bavarian Radio Symphony Orchestra.

Jansons era nato a Riga, il 14 gennaio 1943, in un nascondiglio dove la madre si era riparata per sfuggire ai nazisti. La sua era una famiglia di musicisti (il padre era direttore d’orchestra, la madre cantante lirica). Da anni era alla guida della Bavarian Radio Symphony Orchestra di Monaco. Per oltre un ventennio, dal 1979 al 2000, aveva guidato la Oslo Philharmonic. Jansons è stato anche direttore della London Philharmonic Orchestra.

Download PDF
Connessi all'Opera - Tutti i diritti riservati / Sullo sfondo: National Centre for the Performing Arts, Pechino