Chiudi

Il San Carlo di Napoli presenta la Stagione 2017-2018

Condivisioni

La stagione d’opera 2017-18 del Teatro di San Carlo si inaugurerà il 9 dicembre con un titolo poco frequentato di Puccini, La fanciulla del West, in un nuovo allestimento di Hugo De Ana, sul podio il direttore musicale del San Carlo Juraj Valčuha.  Il Lirico di Napoli produrrà per la prima volta un musical, My Fair Lady. L’anniversario di Rossini sarà celebrato con Mosè in Egitto nella visione contemporanea di David Pountney; l’opera ha debuttato al San Carlo nel 1818 negli anni della direzione artistica del pesarese, e qui è stata rappresentata soltanto due volte. Accanto a La bohème, Nabucco e Traviata, in diverse produzioni con Frigerio-Squarciapino e con Millenotti, figurano la Lady Macbeth di Shostakovich con la regia di Martin Kusej (allestimento di grande successo in Europa), Il cappello di paglia di Firenze di Nino Rota (prima volta al San Carlo), L’amour des tres oranges di Prokof’ev.
Leo Muscato firmerà Tosca e Rigoletto per la stagione estiva. A novembre ci sarà la Scuola napoletana con Siroe re di Persia e Don Checco.

Dopo un titolo della tradizione kunqu, la stagione di balletto vedrà in prima assoluta (dal 18 novembre) una nuova creazione coreografica di Pulcinella con installazioni di Lello Esposito, nel centenario della direzione di Stravinskij sul podio del San Carlo. Una novità assoluta sarà L’Ultimo Decameron con musiche di Enzo Avitabile in coproduzione con il Bellini di Napoli. In estate è in programma Gala Vasil’ev per “lo zar della danza”.  La proposta si completa con Schiaccianoci, Giselle e La dame aux camélias.

La stagione sinfonica si aprirà il 24 ottobre con Valčuha, a testimonianza della sua assidua presenza al San Carlo nel 2017-18. La programmazione sarà incentrata sul Novecento musicale e non solo, con prestigiosi direttori e solisti, e con orchestre internazionali come la Royal Philharmonic Orchestra. In prima esecuzione assoluta saranno rappresentate Eternapoli di Fabio Vacchi con Toni Servillo voce recitante, e Antropocene di Marco Paolini e Mauro Montalberti, con Mario Brunello.
Diversi gli appuntamenti con il direttore onorario Zubin Mehta, in Teatro e nella tournée che il San Carlo terrà a Bangkok a settembre 2018.

Ulteriori informazioni: Teatro di San Carlo

Download PDF
Privacy Policy Connessi all'Opera - Tutti i diritti riservati / Photo credit: "National Centre for the Performing Arts - Beijing, China" di Xi Liao Pen, 2012