Chiudi

Chi siamo

Andrea Dellabianca

Mi sono affiancato giovanissimo agli “addetti ai lavori” del mondo dell’Opera. Negli anni di formazione e di frequentazione teatrale, il mio approccio nei confronti di tutto ciò che riguarda il Melodramma si è fatto sempre più analitico. Nutro da sempre un profondo interesse riguardo alla tecnica vocale, della quale mi piace esaminare ogni aspetto. Nelle mie recensioni, la corretta sovrapposizione fra interprete e personaggio costituisce una condizione imprescindibile: è per me fondamentale che ogni voce sia adeguata al ruolo. Sono consulente di repertorio lirico e ho collaborato per diversi anni in qualità di critico musicale con il sito specializzato “GBOpera”.

Roberto Mori

Giornalista e critico musicale, ho sempre scritto con passione e in modo da farmi capire, consapevole che la chiarezza è un’arma pericolosa. Sono corrispondente del mensile “l’Opera” fin dalla sua fondazione e ho collaborato con i quotidiani “Libero”, “La Nuova Venezia”, “Il mattino di Padova” e “La tribuna di Treviso”. Ho pubblicato articoli su “Opera Actual”, “Sipario”, “Musical”. Mi occupo anche di critica e informazione nel campo delle arti visive: un interesse nato dalla ultra ventennale esperienza come redattore della rivista “Arte in”. Collaboro inoltre con diversi teatri e istituzioni musicali, partecipando a conferenze e alla stesura di programmi di sala. Sono iscritto all’Associazione Nazionale Critici Musicali.

Collaborano con noi:

Mario Merigo

Direttore d’orchestra, musicologo, critico de “Il Gazzettino” di Venezia dal 1986, ho studiato pianoforte, violino, canto, composizione e direzione. Dopo il perfezionamento con Karl Österreicher, successore di Hans Swarowski all’Accademia di Vienna, ho collaborato a lungo con Carl Melles. Ho diretto prime esecuzioni di Bussotti, Cacioppo, Clementi, De Pablo, Solbiati, registrate e trasmesse dalla Rai, e sono stato invitato da Giancarlo Menotti al Festival dei Due Mondi di Spoleto. Ho pubblicato saggi e articoli, svolgo attività di conferenziere e da anni partecipo al progetto “L’Opera metropolitana”. Ho organizzato diverse stagioni concertistiche in Italia e all’estero.

Francesco Bertini

Ho conseguito la laurea in musica e arti performative presso l’Università di Padova. Durante gli studi ho collaborato con il trimestrale “Corriere del Teatro” e con le riviste online “Gli amici della Musica” e “L’ape musicale”. Sono corrispondente del bimestrale messicano “Pro Ópera” e della testata “Teatro.it”. Da tempo approfondisco il teatro musicale francese e italiano, con particolare attenzione per la figura e l’opera di Giacomo Meyerbeer. Mi sono occupato dell’organizzazione del Concorso lirico internazionale “Giovan Battista Velluti”. Collaboro con teatri e realtà culturali per la diffusione della musica, la stesura di programmi di sala, guide all’ascolto e conferenze.

Giuseppe Montemagno

Vado dove mi porta l’opera: e non solo per passione. Insegno Storia della musica e del teatro musicale all’Accademia di Belle Arti di Catania, sono redattore del “Bollettino di Studi Belliniani” e nelle mie ricerche – presentate in convegni internazionali, conferenze, articoli, saggi e programmi di sala – mi occupo prevalentemente di drammaturgia musicale italiana e francese tra il XIX e il XXI secolo (da Rossini a Verdi, da Hérold a Boesmans) e di regia d’opera. Giornalista pubblicista da un quarto di secolo, recensisco l’attualità teatrale e musicale internazionale per testate specialistiche italiane e straniere (“L’Avant-Scène Opéra”, “l’Opera”, “Hystrio”, “BelliniNews).

Stefano Bisacchi

Mi sono appassionato all’opera sin da ragazzino, frequentando i principali teatri europei e ascoltando i grandi interpreti della musica lirica e classica dal vivo. Ho studiato pianoforte con Giuliana Gulli a Trieste, storia della musica con Carlo de Incontrera e Franco Serpa. Ho collaborato per alcuni anni con un periodico del Triveneto (L’idea), che si occupava di musica, arte e letteratura. Attualmente mi occupo di diritti letterari gestendo una mia agenzia. Tutto quello che è musica mi incuriosisce e mi appassiona leggere al pianoforte vecchie partiture di titoli operistici scomparsi dal repertorio.

Fabio Larovere

Sono giornalista, scrittore, promotore di eventi culturali; attualmente sono critico musicale per il “Corriere della Sera”, edizione di Brescia. Ho scritto anche testi di spettacoli, poi messi in scena nell’ambito di importanti festival: tra questi, sette interviste impossibili ad altrettanti compositori del passato (Mozart, Beethoven, Schumann, Liszt, Ciaikovskji, Verdi e Debussy). Sono direttore artistico dell’associazione Cieli Vibranti di Brescia, con la quale organizzo diverse iniziative, tra cui le rassegne: “I volti del Romanino. Rabbia e fede” e “CidneOn. Festival Internazionale delle Luci”. Insegno Storia dei valori artistici del territorio presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Brescia.

Ruben Vernazza

Per me il teatro d’opera è lavoro e passione. Sono musicologo, e mi interesso prevalentemente di melodramma italiano e francese dell’Ottocento. Ho presentato le mie ricerche in convegni nazionali e internazionali, e in pubblicazioni specialistiche. Collaboro con l’Istituto nazionale di studi verdiani e con il Dizionario biografico degli italiani della Treccani. Ho insegnato nel dipartimento di musicologia dell’Università François-Rabelais di Tours e, ormai, considero la Francia la mia seconda patria. Quando qualche anno fa ho iniziato a recensire opere e concerti per riviste online, ho scoperto quanto sia stimolante tentare di tradurre in parole le sensazioni che suscita la musica.

Paola De Simone

Sono napoletana e da trent’anni impegnata nella valorizzazione del patrimonio musicale partenopeo attraverso un’intensa attività di ricerca d’archivio, consulenza e catalogazione in rete. Mi sono diplomata in pianoforte e laureata in Lettere con una tesi in Storia della musica. Come giornalista, ho collaborato con diversi quotidiani in qualità di critico musicale e di danza. Sono titolare della cattedra di Poesia per musica e Drammaturgia musicale al Conservatorio di Potenza, consulente scientifico del Maggio della Musica, saggista, relatrice in convegni di studi e conferenze. Sono stata membro delle Commissioni Danza e Musica del MIBAC, attualmente componente della Commissione Cultura della Regione Lazio. Ho creato il blog “La quinta giusta”.

E inoltre: Mauro Tortarolo, Stefano Balbiani, Filippo Antichi, Federico Donatiello

Privacy Policy Connessi all'Opera - Tutti i diritti riservati / Sullo sfondo: National Centre for the Performing Arts, Pechino